Prodotti
Promozioni e avvenimenti
Domande frequenti

Domande frequenti

Selezionare dall'elenco di domande frequenti riportato di seguito.
Ancora non trovi l'informazione che cerchi?
Contatta Sharpie e invia la domanda ad un esperto.
  • Come posso acquistare solo un colore individuale?
    Sulla base della domanda, il giallo e il rosa fluorescente sono più popolari di conseguenza questi colori sono di solito gli unici ad essere disponibili in confezioni individuali. Altri coloro possono essere disponibili attraverso distributori di ordini per posta, cataloghi o negozi di cartoleria.
  • Dove posso trovare informazioni su come personalizzare i marcatori permanenti Sharpie con il logo della mia azienda o informazioni per regali aziendali?
    Per informazioni sui marcatori permanenti Sharpie per il cliente con il logo aziendale o per informazioni sui regali aziendali, andare a Sanford B2B
  • Come rimuovere la macchia di un marcatore permanente?
    "La rimozione con successo di una macchia di inchiostro dipende da molte variabili quali il tipo di tessuto, il colore, l'inchiostro e il tempo passato prima della rimozione della macchia. Per questa ragione non possiamo garantire la rimozione di una machia. Si consiglia di fare sempre prima una prova e di seguire le istruzioni del prodotto utilizzato per rimuovere la macchia e del produttore del capo di abbigliamento. Se si seguono i seguenti passi si dovrebbe riuscire a rimuovere in parte o completamente la macchia.

    Regole generali:

    1) Trattare le macchie il più presto possibile. È più facile rimuovere le macchie fresche che quelle vecchie.

    2) Leggere sulle etichette di fabbricazione il contenuto del tessuto e qualunque istruzione speciale

    3 ) Per prima cosa fare sempre la prova dello smacchiatore su una parte del capo di abbigliamento non in vista o su un piccolo campione del tessuto preso da una piega interna della cucitura per garantire che non causi discolorazioni o danni.

    4) Quando possibile, stendere l'articolo macchiato a faccia in sotto su salviette di carta o su un panno pulito bianco e applicare lo smacchiatore sul dietro della macchia in modo tale che la macchia può essere rimossa dalla superfice invece di spingerla dentro il tessuto. Sostituire le salviette di carta o il panno quando hanno assorbito parte della macchia in modo da prevenire il trasferimento della macchia.

    5) Se si utilizza un servizio di lavanderia professionale o di lavanderia a secco, indicare la posizione della macchia e il tipo di tessuto.

    6) Non stirare o mettere nell'asciugatrice indumenti macchiati perché la macchia potrebbe diventare indelebile.

    * Inoltre provare AMODEX STAIN REMOVER (smacchiatore Amodex) per inchiostro permanente: Amodex Products, P.O. Box 3332, Bridgeport, CT 06605, Telefono: +1 (203) 335-1255 o andare a www.amodexink.com
  • Ci sono diversi tipi di marcatori Sharpie. Per ognuno dei diversi tipi l'inchiostro è lo stesso?
    L'inchiostro nero nei marcatori Fine, Twin Tip, Chisel e Super è permanente. I principali solventi sono a base alcol ma contengono anche eteri monobutil-etilen-glicolici. Tutti gli altri inchiostri colorati Sharpie sono inchiostri Permchrome. Per questi i solventi principali sono ancora a base alcol, ma non vengono utilizzati eteri glicolici.
  • Perché sulla confezione Sharpie c'è scritto che non è inteso per essere utilizzato per scrivere lettere o su tessuto?
    Non raccomandiamo lo Sharpie per scrivere lettere perché l'inchiostro è a base di solvente e penetrerebbe la carta. Non raccomandiamo di utilizzare lo Sharpie su tessuto perché potrebbe sbiadire o stingere durante il lavaggio. Inoltre, nel tempo un alone giallo potrebbe apparire intorno al tratto marcato.
  • Si può scriver su CD con il marcatore Sharpie?
    Sanford ha utilizzato i marcatori Sharpie su CD per anni e non abbiamo mai avuto problemi. Non pensiamo che l'inchiostro Sharpie possa danneggiare i CD, tuttavia non abbiamo effettuato alcuna verifica di laboratorio a lungo termine per convalidare questa affermazione. Abbiamo parlato di questa questione con molti produttori importanti di CD. Anche loro utilizzano i marcatori Sharpie internamente sui CD e non pensano che l'inchiostro Sharpie possa danneggiare i loro prodotti.

    Il marcatore Sharpie CD/DVD ha una doppia punta per maggiore versatilità nell'etichettare i CD e le custodie.
  • Cosa rende un marcatore permanente?
    Un marcatore può essere classificato come un marcatore permanente se:

    1. Aderisce alla maggiore parte delle superficie e/o è resistente all'acqua.

    2. Utilizza tinture o pigmenti

    Le tinture o i pigmenti utilizzati, i coloranti che danno colore all'inchiostro, determinano la resistenza allo sbiadimento del marcatore. Gli inchiostri a pigmenti resistono lo sbiadimento meglio di tutti. La combinazione di ingredienti utilizzati nella formulazione dell'inchiostro determina le proprietà di permanenza del marcatore. Ogni marcatore permanente che produciamo può avere o una o entrambe le caratteristiche riportate di sopra.
  • Quanto dura un marcatore permanente?
    Non abbiamo una formula magica per calcolare quanto "durerà" un marcatore permanente. Con esposizione all'aria aperta su una superfice non porosa, il tratto di un marcatore a base di tintura scomparirà in forse tre quattro mesi. Con esposizione all'aria aperta su una superfice porosa, come la tela di un pittore o la carta, prevediamo che il tratto di un marcatore a base di tintura duri diversi anni.

    Le resine o i surfactanti danno all'inchiostro la capacità di aderire a diverse superfici. Di conseguenza, abbiamo marcatori per superfici non porose e lucide, marcatori per superfici oleose o bagnate e marcatori che possono tollerare il caldo estremo.

    I solventi utilizzati mischiano tutti gli ingredienti insieme o li dissolvono per formare l'inchiostro. I solventi utilizzati determinano anche la resistenza del solvente del tratto del marcatore. I diversi solventi utilizzati negli inchiostri sono alcool, chetone, xilene e eteri glicolici.
  • Ho acquistato un marcatore con l'indicazione di resistente all'acqua, ma quando il tratto scritto con questo marcatore è venuto a contatto con l'acqua, l'inchiostro ha sbafato. Come mai?
    All'interno dell'industria dello scrivere, un marcatore viene definito come resistente all'acqua se il tratto scritto con questo marcatore è ancora leggibile dopo essere venuto a contatto con l'acqua.